RSS

S come sensibilità

Emotive, instabili, fragili, impressionabili, ansiose. Umorali. È così che siamo viste comunemente, soprattutto quando si parla di sensibilità femminile. Sostanzialmente qualcosa di inefficace, a volte anche ridicolo. Un modo di essere che ci relega al mondo degli affetti e dei sentimenti: il potere maschile sta “fuori”, nella società, nel lavoro, quello delle donne “dentro”, nell’ambito domestico, nelle relazioni intime…schiena 2

articolo pubblicato su www.psicologia24.it all’indirizzo   http://www.psicologia24.it/2016/03/s-come-sensibilita/

 


Your Comment

You must be logged into post a comment.