RSS

marzo 1st, 2017 - 07:15 § in Articoli

Le donne sanno essere amiche davvero?

Mettiamo da parte quindi l’idea che tra donne serpeggino necessariamente affetti strani. Che le amicizie femminili siano isteriche, tossiche, competitive. E fragili, pronte a spezzarsi per un capriccio, un uomo, un abito. Sono miti che vogliono tenerci in basso. .. articolo pubblicato su D Repubbl[...]

febbraio 26th, 2017 - 06:49 § in Articoli

Sorelle

Un rapporto spesso controverso, quello tra sorelle, più intimo di quello tra fratelli, ma in cui la conflittualità – quando c’è – è bollata come invidia cattiva. La famiglia è il primo responsabile dell’innescarsi di alcune dinamiche, perché le facilita oppure le compli[...]

febbraio 24th, 2017 - 08:25 § in Articoli

Come cambia la sessualità di una coppia dopo il parto

Arriva il bambino e se ne va il sesso. Questa è spesso la sensazione che hanno i neo genitori. Il corpo delle donne cambia e loro non si sentono più seduttrici mentre la società impone di tornare in tempi record ad essere mogli, madri, professioniste. Ma anche i padri vivono una sfasatura tra per[...]

febbraio 16th, 2017 - 10:33 § in Articoli

Resilienza: come costruire il nostro kit di sopravvivenza

Essere resilienti non è resistere a tutti i costi ma sapersi piegare al dolore quando necessario per poi rialzarsi. Nessun trauma è positivo ma è possibile riemergere cambiati. articolo pubblicato su D Repubblica.it all’indirizzo http://d.repubblica.it/lifestyle/2017/02/15/news/come_fare_re[...]

febbraio 7th, 2017 - 08:32 § in Articoli

Parità di genere: verso una nuova mascolinità

Che si parli di ambiente domestico, lavorativo, sportivo o politico, tradizionalmente dall’uomo ci si aspetta un ruolo dominante, assertivo, prepotente. M secondo nuovi studi l’impegno degli uomini verso la parità di genere può essere smosso ricalibrando il concetto di mascolinità su aspetti [...]

febbraio 7th, 2017 - 08:25 § in Articoli

La sindrome dell’ape regina: donne di successo che ostacolano altre donne

Le donne manager, è da tempo provato scientificamente, possiedono caratteristiche che giocano a favore nei ruoli di comando: comunicazione, empatia, disponibilità, apertura. Ma gli studi ci ricordano anche un lato buio e controverso della leadership femminile: il cosiddetto comportamento da “ape[...]