RSS

B come buonanotte

disturbi_del_sonnoBuonanotte. Adesso ti lascio. Chiudo gli occhi, posso tenerti con me ripensandoti. Ma per poco. Ti devo lasciare. Sto per entrare in una dimensione solitaria dove non puoi stare. Mi immergo nel buio, me ne vado per la notte, abbandonando anche un po’ di me, quella parte diurna che funziona nella razionalità, nella lucidità, che si aggrappa agli orari, agli impegni, ai programmi. Che si muove alla luce, tesa verso qualcosa o qualcuno.

articoli pubblicato su www.psicologia24.it all’indirizzo http://www.psicologia24.it/2016/05/b-come-buonanotte/


Your Comment

You must be logged into post a comment.